Società Cooperativa Sociale

“Lanza del Vasto”

Lanza del Vasto è una delle prime cooperative sociali nate a Genova.

Si occupa di servizi educativi, assistenziali e socio sanitari in favore dell’infanzia, degli adolescenti, degli anziani e delle persone disabili.

Le attività si svolgono in strutture residenziali, diurne o a domicilio.

L’opera è stata fondata nasce da un gruppo di studenti che, svolgendo da tempo attività di volontariato con bambini e adolescenti, coglie l’opportunità di trasformare questa attività in una vera e propria professione.

Nel corso degli anni è stato sviluppato un percorso che ha trasformato l’opera di volontariato in una vera impresa sociale: Lanza del Vasto, facendo tesoro dello spirito che ha animato i soci fondatori, ha mantenuto sempre vivo l’interesse profondo per il lavoro educativo anche nel corso dei cambiamenti che ne hanno caratterizzato lo sviluppo e la crescita. Tale peculiarità ha consentito uno sviluppo costante, che ha portato la Cooperativa ad ottenere fiducia sia da parte dei Committenti che dei fruitori dei servizi prestati.

Lanza del Vasto è aderente alla Compagnia delle Opere e ispira la propria azione ai principi della dottrina sociale della Chiesa in continuità con le grandi opere sociali dei cattolici italiani, coniugando il patrimonio tradizionale con le più attuali linee di intervento nei servizi alla persona.

Centro Clinico

“Il Mosaico”

Le attività del Centro Clinico “Il Mosaico” nascono nel settore educativo, e nel tempo si sviluppano anche in direzione socio sanitaria e riabilitativa.

La necessità di fare fronte a bisogni sempre più complessi porta  ha portato Lanza del Vasto, a cercare forme di collaborazione per fornire un supporto sanitario e scientifico di alto livello e nel contempo a realizzare un approccio interdisciplinare ad alcuni problemi emergenti tra i bambini e i ragazzi, che coinvolgono le famiglie in nuove e particolari forme di disagio.

A fattori di tipo ambientale, sociale ed economico, si aggiungono oggi situazioni di grave rischio (che a volte degenerano in patologie) legate a condizioni di fragilità personale, famigliare  di difficile integrazione.

Spesso chi vive questi problemi non riesce a trovare risposte in nessuna direzione; oppure alcune forme di disagio e fragilità sono affrontate in modo improprio e parziale. Anche in questo ambito l’integrazione tra sociale e sanitario e tra interventi specialistici sul territorio possono contribuire al benessere delle persone, accrescendo l’appropriatezza negli interventi e ottimizzando l’impiego di risorse.

Il Centro Clinico “Il Mosaico” si propone come punto di riferimento sul territorio quale unione di servizi a carattere sociale e sanitario, creando le giuste sinergie tra le due aree e completandone l’efficacia.

Sabato 18 giugno

“Silvoterapia di Gruppo – Abbracciamo gli alberi!”

Abbracciare un albero per sentirsi meglio, sia con il corpo che con la mente.

Organizziamo il prossimo 18 Giugno presso la Riserva Naturale dell’Adelasia una camminata nel bosco insieme, per benificiare della natura e per staccare dalla frenesia cittadina.
Lo psicologo psicoterapeuta Velio Degola ci condurrà nella pratica millenaria della silvoterapia e nella tecnica della “meditazione del bastone”.
Lo Studio P432, specializzato in Architettura del Paesaggio, ci aiuterà a scoprire come valutare l’elettromagnetismo degli alberi utilizzando il metodo dell’Antenna di Lecher. Potremmo capire l’energia, lo stato di salute e il legame che si genera tra noi e gli alberi.

|| Programma libero della giornata:
– Appuntamento ore 10.00 presso la Riserva Naturale dell’Adelasia
– Camminata nel bosco con introduzione alle specie presenti
– Attività di Silvoterapia
– Misurazione con Antenna di Lecher
– Yoga della risata di gruppo
– Pranzo al sacco

Portate un tappetino e almeno un litro e mezzo di acqua a testa.
È previsto un contributo volontario all’iniziativa di 10€ da devolvere alla Riserva

|| Per arrivare al parco:
http://www.parks.it/riserva.adelasia/arr.php

– Per chi viene da fuori o è senza macchina, potremmo organizzare il pulmino di EscursioniBus, con partenza da Savona e arrivo alla Riserva.
Corsa singola 4€, A/R 7€
– Per chi viene in macchina cerchiamo di organizzare una condivisione di posti, inquiniamo di meno!

ALBERO

Convegno 19 maggio

“Disturbi cognitivi e psichici dell’anziano”

2 POST MAGGIO - primo invito